AETRON APPLICAZIONI ELETTRONICHE S.r.l.
Viale Monte Grappa, 14 - 20124 Milano [MI] ITALY - Tel. +39 0262489300 - Fax: +39 0229003239 Email: posta@aetron.it
Home
L'azienda
Dove Siamo
Applicazioni
I Nostri Prodotti
Vantaggi
I Nostri Clienti
Contattateci
Privacy policy
APPLICAZIONI
La AETRON Applicazioni Elettroniche vanta una esperienza ultra decennale nel settore dei generatori elettronici per riscaldamento ad induzione, acquisita tramite la progettazione e l’installazione di numerosi impianti per molteplici applicazioni.

Le principali applicazioni possono essere suddivise in cinque categorie, di seguito illustrate.

  • Riscaldamento di massa
    In questa categoria rientrano quei processi produttivi in cui è necessario portare tutto il materiale ad una determinata temperatura: trattamenti di rinvenimento, ricottura, stampaggio a caldo, ricalcatura.

  • Riscaldamento superficiale
    Comprende i processi produttivi in cui è richiesto un riscaldamento localizzato nella superficie esterna del materiale; il più importante è sicuramente il trattamento di tempra.

  • Saldobrasatura
    In questo caso rientrano i vari processi di saldobrasatura, con leghe sia a basso sia ad alto punto di fusione.

  • Fusione
    Il riscaldamento ad induzione può essere particolarmente utile nei casi in cui sia richiesta la fusione di limitate quantità di materiale (settore dei metalli preziosi, ricerche di laboratorio), oppure quando il materiale è posto in ambienti particolari (sotto vuoto o in atmosfere protette).

  • Applicazioni speciali
    In questa categoria rientrano tutti i processi produttivi particolari che richiedono un riscaldamento localizzato a temperatura più o meno elevata.

  • Il riscaldamento ad induzione può quindi essere di notevole interesse in molteplici settori industriali, quali ad esempio:
  • automobilistico, ciclo e motociclo;

  • motoristico, ricambi ed accessori;

  • macchine agricole e trattori;

  • metalli preziosi, oreficerie, bigiotterie;

  • ottica e meccanica fine;

  • armi, munizioni e proiettili;

  • utensileria meccanica, lame seghe;

  • viti, dadi e pezzi forgiati;

  • macchine utensili;

  • vasellame metallico e casalinghi;

  • macchine per cucire;

  • macchine tessili;

  • caldaie, radiatori, termoconvettori;

  • bombole e recipienti metallici;

  • macchine per la lavorazione del marmo;

  • tubi a vuoto, getters.